Spesso le ninfee ed i fiori di loto vengono confusi o considerati la stessa cosa, vediamo le differenze che ci sono tra queste due bellissime piante acquatiche.
La cosa più evidente che differenzia le due specie di piante è il loro portamento sull’acqua, la ninfea ha le foglie che poggiano sull’acqua, mentre il loto ha le foglie che fuoriescono dall’acqua, anche se le prime foglie del loto rimangono appoggiate sulla superficie dell’acqua. Altrettanto i fiori, che per le ninfee sono poggiati sulla superficie dell’acqua o in alcuni casi alcuni centimetri sopra la superficie, mentre i fiori del loto svettano alti sopra la superficie dell’acqua.
Ninfee e loto, differenze
Una vasca con ninfee e loto, le ninfee in primo piano ed un loto nello sfondo.
Ora vediamo nello specifico le differenze tra le due specie:
Foglie:
Le foglie di una ninfea rustica hanno forma tonda/ellittica, con un taglio che va dal centro della foglia verso l’esterno. I lobi delle foglie possono accavallarsi oppure essere aperti. La dimensione di una foglia di ninfea può variare da qualche centimetro per le varietà più piccole fino a 40-50 cm. nelle varietà di maggior dimensione.
Foglie di ninfea, differenti varietà
Diverse foglie di ninfea rustica.
Le foglie del loto sono tonde, senza taglio, a forma di coppa, ed idrorepellenti, l’acqua cioè non si ferma sulla loro superficie, se prendiamo dell’acqua e la versiamo sulla superficie della foglia del loto scivola via senza fermarsi.
Foglie di fiori di loto, nano e grande
Diverse foglie di fior di loto, varietà grandi e varietà piccole o nane.
Fiori:
I fiori di una ninfea rustica rimangono galleggianti sulla superficie dell’acqua, anche se alcune varietà hanno il fiore che fuoriesce dall’acqua di alcuni centimetri.
Piante di ninfee differenti
Esempi di diverse varietà di ninfee con fiori e foglie.
I fiori del loto fuoriescono dall’acqua anche fino a un metro e mezzo nelle varietà più grandi. Sorretti da un lungo stelo simile a quello che sorregge le foglie.
Piante di loto differenti
Esempi di diverse varietà di loto con fiori e foglie.
Rizomi:
Il rizoma di un loto o di una ninfea è quella parte dalla quale cresce la pianta, il rizoma è la parte della pianta che va interrata. Il rizoma di una ninfea è più rigido e legnoso, con una parte dalla quale fuoriescono e crescono le foglie ed una parte dalla quale crescono le radici.
Rizomi di ninfea
Rizomi di ninfea.
Il rizoma di loto ha una forma simile ad una banana, dalla punta del quale iniziano in primavera a crescere e spuntare le foglie ed i fiori.
Diversi rizomi di loto
Rizomi di loto.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *